Loading... Please wait...

OJ84T1-4 Q1-2-V-ITA-SET

OJ84T1-4 Q1-2-V-ITA-SET

$54.27 (inc Tax) $45.23 (exc Tax)
Code
OJ84T1-4 Q1-2-V-ITA-SET
Quantity

Product Description

SERIE:  Ojai  1984

 

Primo Discorso pubblico

Ojai – California – USA

19 maggio 1984

Durata: 83 minuti

 

La verita’ e’ il catalizzatore della fine del conflitto

 

E’ possibile affrontare un problema con un cervello che non abbia problemi?

Affronto un problema in modo libero o in vista della soluzione che vorrei raggiungere?

 

Se vi sentite insoddisfatti - non in ribellione - con tutto quello che l’umanita’ ha creato, allora state cominciando a indagare.

 

E’ possibile cambiare il comportamento umano in modo fondamentale?

 

L’amore e la semplicita’ sono l’essenza dell’austerita’. Puo’ esserci austerita’ senza chiarezza interiore?

 

Che cosa significa pensare? La conoscenza e il pensiero, essendo limitati, devono creare conflitto.

Che posto ha il pensiero?

 

Mettiamo mai veramente fine a qualcosa, o semplicemente la ricominciamo in forme diverse?

 

 

Secondo Discorso pubblico

Ojai – California – USA

20 maggio 1980

Durata: 70 minuti

 

 

Che cosa c’e’ di sbagliato nel piacere?

 

Che cos’e’ l’ordine?

 

Imparare implica un movimento costante, un’osservazione senza motivo. E’ possibile vivere in modo che vi sia un costante apprendere?

 

Perche’ ricerco il piacere per tutta la vita?

Che cosa c’e’ di sbagliato nel piacere?

 

Puo’ mai finire la paura, o dovra’ opprimere per sempre l’umanita’?

 

Il vostro cervello e’ sufficientemente appassionato per scoprire?

Che cosa succedera’ al cervello quando il computer sara’ in grado di fare quasi tutto?

 

Come posso fermare il movimento del tempo e del pensiero? E’ una domanda corretta questa?

 

 

Primo incontro domande e risposte

Ojai – California – USA

22 maggio 1984

Durata: 78 minuti

 

D: Che tutti abbiano una coscienza simile lo posso capire, ma mi sembra un bel salto dire che tutti condividono la stessa coscienza.

 

D: Ha incaricato qualche insegnante speciale o qualcuno che portera’ avanti i suoi insegnamenti dopo che lei se ne sara’ andato? C’e’ qualcuno che rivendica questa posizione.

 

D: Che cosa e’ che osserva il pensiero fino alle sue radici? Guardando I miei pensieri vedo che uno ne attira un altro, in una catena senza fine. Che cosa lo fa smettere? Che cosa lo fa cambiare?

 

D: Per favore, ci spieghi che cosa intende quando dice che se si vede la verita’ e non si agisce, questa diventa come un veleno.

 

D: Perche’ e’ cosi’ importante l’osservanza del silenzio per i ricercatori della verita’?

 

 

Secondo incontro domande e risposte

Ojai – California – USA

24 maggio 1984

Durata: 97 minuti

 

D: Ci sono dei momenti in cui c’e’ grande chiarezza. Che cosa ci vuole per prolungare una tale chiarezza, intensita’ e completezza dell’essere?

 

D: Che cos’e’ il giudizio? Come si fa a determinare la linea di demarcazione fra opinione e percezione di un fatto?

 

D: Molte persone hanno forti difficolta’ con l’omosessualita’. Potrebbe fare un po’ di luce, anche brevemente, su questo problema?

 

D: Come si fa a vivere su questa terra senza ferire o distruggere la sua bellezza, senza causare sofferenza e morte ad altri?

 

 

Terzo discorso pubblico

Ojai – California – USA

26 maggio 1984

Durata: 81 minuti

 

L’attenzione e’ come un fuoco

 

Dato che tutto il tempo e’ ora, che cos’e’ l’azione? Che cos’e’ l’azione in relazione al divenire?

 

La violenza e’ diversa da colui che la esamina?

 

Se io sono confuso e incerto, puo’ il cervello essere sicuro? Quando il cervello e’ chiaro, c’e’ veramente scelta?

 

Se non c’e’ un cambiamento psicologico totale ora, domani non sara’ uguale a oggi? Quando interviene il tempo l’azione crea complicazioni.

 

L’attenzione e’ la fiamma in cui il dolore finisce.

 

L’amore e’ azione in se’?

 

Perche’ teniamo la morte lontana dalla vita? Per vivere con la morte, potete mettere fine all’ambizione ora? A parte il corpo fisico, che cosa siete voi?

 

 

 

Quarto discorso pubblico.

Ojai – California – USA

27 maggio 1984

Durata: 81 minuti

 

L’amore fa parte della coscienza?

 

Che cosa significa essere liberi? Che cos’e’ la liberta’ che non sia “da” qualcosa, che non sia una reazione?

 

La liberta’ e’ possibile quando il pensiero e’ continuamente in funzione?

 

Qual e’ la relazione fra desiderio e pensiero? Il pensiero e’ guidato dal desiderio?

 

Che cos’e’ la bellezza? Quando si percepisce il senso di immensita’ e la verita’ della bellezza?

 

Potete guardare qualcosa con tutti i vostri sensi, completamente vivi e vigili? Quando c’e’ totale attenzione, c’e’ un se’?

 

L’amore si trova nel regno o nel campo del pensiero? Per comprendere la profonda, grandiosa fiamma dell’amore, e’ possibile mettere fine alla gelosia, all’ambizione, all’aggressivita’, alla violenza? Non domani, ma ora?

Find Similar Products by Category

Vendors Other Products

Customers Who Viewed This Product Also Viewed

Click the button below to add the OJ84T1-4 Q1-2-V-ITA-SET to your wish list.