Loading... Please wait...

Dialogo sulla morte

€8.86 (inc Tax) €7.38 (exc Tax)
Code
BR81CPJ2-V-ITA-S
Quantity

Product Description

Seconda conversazione con Pupul Jayakar - Brockwood Park, Inghilterra - 7 giugno 1981

Che cos’è la fine?

La mente non può entrare in una dimensione totalmente nuova se c’è un’ombra della memoria di qualsiasi cosa.

Se il movimento del pensiero finisce, la consapevolezza, così come noi la conosciamo, non c’è.

Il pensiero è il nemico della compassione.

Q: Che significato ha la morte?

Incontro il Budda e Lui, con molta attenzione, mi dice: sii una luce a te stesso. Dunque quella verità è con me, è un seme che fiorisce in me. Perciò, anche se lui va via, il seme fiorisce. Ma ciò che è importante è quel seme di verità che è stato piantato dalla mia prontezza, consapevolezza e profondo ascolto. Quel seme fiorirà.

Nel corso di questo dialogo abbiamo compreso il significato della morte, la straordinaria bellezza del porre fine a qualcosa?


The mind cannot enter into a totally new dimension if there is a shadow of memory of anything.

If the movement of thought ends, consciousness as we know it is not.

Thought is the enemy of compassion.

Q: What significance has death?

I meet the Buddha. He has told me very carefully: be a light to yourself. So that truth is with me, it is the seed that is flowering in me. So if he goes away, the seed is flowering. But what is important is that seed of truth which has been planted by my alertness, awareness, intense listening. That seed will flower.

Have we, in this dialogue, seen the meaning of death, the extraordinary beauty of ending something?

Series title: Conversazioni con Pupul Jayakar

Video Duration: 60 minutes

Vendors Other Products

Customers Who Viewed This Product Also Viewed

Click the button below to add the Dialogo sulla morte to your wish list.